15 Agosto 2015

Una squadra, 4 persone, ogni paese partecipante

Inanellare 5 o 6 sentori, sensazioni tattili ed arrivare ad una conclusione concorde su quel vino degustato non è affare da poco.
È senz’altro entusiasmante, ancor di più se fatto alla cieca.
Chi ha detto che il Sommelier ha vita facile ed è un mestiere qualunque?
Che saper di vino, vabbe si…così fan tutti.
Na na. Chiudi gli occhi e immagina, annusa e dimmi cosa senti.
Identificare annata, vitigni, area geografica di produzione, eventualmente la denominazione, si tratta di una sfida.
12 vini da scoprire al Concorso….
Una squadra, 4 persone, ogni paese partecipante.

SOMMELIER STORIES
La Nas-cëtta dell’Azienda Agricola La Pergola

a cura di Claudio Accetta e Michele Cerrato   Alzi la mano chi, sentendo parlare di Langhe, non pensa immediatamente ai grandi Barolo e Barbaresco da uve Nebbiolo, o anche…

Leggi
Una serata in compagnia di Sebastien Ferrara

a cura di Claudio Accetta   Dice che fare il cameriere è un’esperienza che serve e prepara alla vita, in generale. Che un po’ ci si porta il ristorante, con…

Leggi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi tutte le novità sugli eventi, i corsi e i contenuti di Fisar MIlano Duomo