14 Ottobre 2015

Inaugurata la prima Enoteca Regionale Lombarda in Oltrepò Pavese

Sabato 10 Ottobre 2015 è stata una giornata storica per tutto l’Oltrepò Pavese. In queste colline, dove il Pinot Nero assume svariate forme e diversi colori, operano circa 1.700 aziende vitivinicole. Gli ettari vitati sono circa 13,5mila e si produce circa il 65% del vino della regione Lombardia. Ma questa è anche una terra di Riesling, di Malvasie, di Barbera, di Croatina e Uva rara; da queste ultime tre uve nasce uno dei vini più longevi del territorio, il Buttafuoco. Edificare la prima Enoteca Regionale della Lombardia in Oltrepò rappresenta una scelta strategica che senza dubbio influenzerà lo sviluppo di questo territorio. Sabato, nel corso della cena di inaugurazione dell’Enoteca, i sommelier Fisar delle delegazioni lombarde, con la professionalità e la passione che li contraddistingue, hanno gestito il servizio dei vini. Alla cena hanno preso parte: produttori, giornalisti, personalità politiche, membri di associazioni di sommelier e semplici eno-appassionati. La cena, oltre a permettere di degustare delle espressioni enologiche e culinarie uniche del territorio, ha rappresentato un momento formativo e di condivisione delle esperienze per tutti i sommelier impegnati nel servizio e per i produttori. Seguono alcune foto della serata.

SOMMELIER STORIES
La Nas-cëtta dell’Azienda Agricola La Pergola

a cura di Claudio Accetta e Michele Cerrato   Alzi la mano chi, sentendo parlare di Langhe, non pensa immediatamente ai grandi Barolo e Barbaresco da uve Nebbiolo, o anche…

Leggi
Una serata in compagnia di Sebastien Ferrara

a cura di Claudio Accetta   Dice che fare il cameriere è un’esperienza che serve e prepara alla vita, in generale. Che un po’ ci si porta il ristorante, con…

Leggi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi tutte le novità sugli eventi, i corsi e i contenuti di Fisar MIlano Duomo